Pinacoteca

Con la soppressione delle corporazioni religiose, il Comune di Montefalco si trovò a gestire tutto il patrimonio ad esse appartenuto, tra cui risultavano diverse opere d’arte. Inizialmente queste opere vennero dislocate all’interno degli uffici del Palazzo Comunale.
Nel 1895 tutte le opere vennero spostate all’interno della chiesa dedicata a San Francesco. Queste vennero esposte senza un criterio dando alla chiesa un aspetto molto monotono e togliendo interesse e suggestione a queste opere. Per queste ragioni ci fu bisogno di rinnovare l’aspetto della sala espositiva per nobilitare queste opere.
Il ripristino dei locali ex conventuali avvenne intorno al 1990, creando una sede espositiva adatta ad accogliere queste opere.

Il locale è diviso in 4 sale espositive e conserva 14 opere mobili.


Fotogallery

 
Pinacoteca - sala interna
Pinacoteca - sala interna 
 
 
Antoniazzo Romano (particolare)
Antoniazzo Romano (particolare) 
Melanzio - Madonna del Soccorso
Melanzio - Madonna del Soccorso